Granulomi e Cisti Dentali (Apicectomia)

granulomi-e-cisti-dentali-apicectomia Conegliano Treviso

Quando si parla di granulomi e cisti dentali ci si riferisce essenzialmente a una condizione infiammatoria che colpisce la bocca e che può provocare gonfiore, rossore ma anche dolore diffuso nella zona.

Per evitare che ciò accada, al primo sintomo è opportuno recarsi dal dentista e chiedere un consulto medico per ovviare al problema quanto prima e ricorrere a un professionista del settore per prevenire l'infiammazione, scegliere la cura migliore e stabilire le cause.

In questo articolo analizzeremo proprio questi parametri per comprendere come affrontare al meglio la situazione e come evitare che si possa ripetere in futuro con eccessiva frequenza.

Cosa sono i granulomi e le cisti dentali

A causa di un trauma, di una lesione o di cattive abitudini igieniche, può capitare che la polpa del dente si danneggi o si infetti, provocando la comparsa di una pustola più o meno grande che prende il nome di ciste.

All'interno è presente del pus e talvolta le dimensioni possono diventare così importanti da richiedere un'incisione perché impossibile eliminare gli problema manualmente e senza l'intervento di una strumentazione apposita.

Qual è però la differenza tra granuloma e ciste, essendo la loro manifestazione piuttosto simile?

Il primo è essenzialmente un accumulo di tessuto molle e circolare, di natura infiammatoria, che tuttavia non sviluppa siero all'interno, come invece accade per la seconda che in sostanza è identificato come un processo di necrosi.

Entrambe le condizioni possono provocare dolore e risultare fastidiose nelle normali pratiche quotidiane, come mangiare e parlare.

Per eseguire una corretta diagnosi, sarà necessario rivolgersi a uno Studio Dentistico, come il nostro, che effettuerà un esame obiettivo e già da quello potrà farsi un'idea generica di quanto sta accadendo nella tua bocca.

Servirà tuttavia una radiografia per capire esattamente come intervenire e dove si localizza l'infiammazione, talvolta sita in profondità dove non è possibile vederla a occhio nudo.

Perché si verifica la comparsa di granulomi e cisti dentali

La comparsa di granulomi e cisti è generalmente determinata dalla presenza di residui di cibo, che tendono a depositarsi all'interno della gengiva e portare a un'infiammazione più o meno estesa.

Per evitare quindi che questa condizione si verifichi, è opportuno lavare con cura i denti ogni sera e curare l'igiene orale con il massimo dell'attenzione.

Una situazione di questo genere può scaturire anche dalla presenza di tagli e lesioni, che con il tempo possono infettarsi e portare alla nascita di granulomi o addirittura cisti se non curate adeguatamente.

Lo stesso discorso vale per traumi improvvisi o per una predisposizione genetica che non può essere arginata ma solo combattuta al momento dell'insorgenza del sintomo.

Il suggerimento è di ricorrere subito al medico al primo segno di fastidio, poiché si tratta di situazioni che possono esplodere da un momento all'altro e in contesti poco opportuni, quindi è meglio fermare quanto prima l'avanzata della necrosi del tessuto.

Quali sono le cure per i granulomi e le cisti dentali

Per quanto riguarda le cisti e i granulomi, la cura maggiormente applicata dai dentisti è quella canalare, detta anche devitalizzazione.

Pur essendo una situazione di routine, è opportuno che venga portata a termine da un professionista del settore, che possa completare ogni fase a regola d'arte in modo che alla fine sia ripristinata la perfetta funzionalità della bocca.

Parliamo di un trattamento endodontico che prevede la rimozione di tutta quella polpa dentale ormai in necrosi per favorire la scomparsa dell'infezione, a patto che venga eliminata anche la ciste e possibilmente all'interno della sua sacca.

In questo modo si evita maggiormente il rischio che questa possa riformarsi nella stessa zona e provocare una nuova infiammazione magari peggiore della precedente.

In base all'estensione della problematica, il dentista valuterà se mettere o meno dei punti di sutura, necessari se la ferita è ampia e si è scavato a fondo per togliere tutto il siero che si è venuto a formare nel corso del tempo e che provocava dolore con la sua spinta.

Non si tratta di interventi eccessivamente dolorosi e solitamente il post operatorio è piuttosto semplice e poco impegnativo.

Le prime ore sarebbe preferibile non mangiare cibi solidi e bere solo bevande fresche, in modo da favorire la cicatrizzazione della ferita e limitare al massimo il dolore.

La situazione dovrebbe normalizzarsi massimo nel giro di una settimana, quindi se trascorso questo tempo noti che ancora non riesci a svolgere le normali funzioni, chiedi consiglio al medico.

Se vuoi parlare del tuo caso puoi fissare subito un appuntamento. Clicca qui a fianco per fissare oggi stesso!

Prima Visita nello Studio del Dr Marin

Un bel sorriso rinforza l’autostima e la sicurezza, migliorando la propria immagine personale e professionale.

Nel nostro Studio Dentistico eseguiamo tutte le procedure necessarie per restituire la giusta armonia a denti e gengive. Partendo dal ripristino funzionale e arrivando all'estetica dentale adottando in primis le procedure che evitano dolori o ansie sui pazienti.

Fissa oggi stesso la tua prima visita!


Orari: - lunedì e mercoledì dalle 09:00 alle 16:00 orario continuato - giovedì dalle 09:00 alle 12:45 e dalle 15:00 alle 19:00

Marin Dr. Gianluca - Iscritto all'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Teviso N.695

Indirizzo: Via Maggiore G. Piovesana, 159, 31015 Conegliano TV
Tel:
377 2668654 Tel: 0438 41 53 56

Studio Dentistico Marin P.I. 05277450267

Recensioni dello Studio