Cura dell'alitosi o alito cattivo

cura-dell-alitosi-o-alito-cattivo Conegliano Treviso

Trai i disturbi più imbarazzanti di cui si può soffrire c’è senza alcun dubbio l’alitosi il cui impatto può essere così devastante da minare l’autostima della persona e comprometterne le relazioni sociali. Spesso di natura transitoria, può avere però anche una componente patologica che quindi è essenziale individuare e trattare nel migliore dei modi se ci si vuole riappropriarsi della propria vita e della propria salute.

Cos’è esattamente l’alitosi ed esistono cure?

Con il termine alitosi o bromopnea o molto più semplicemente alito cattivo, si intende l’odore sgradevole emesso e percepito durante l’atto della respirazione.

Tecnicamente parlando non deve stupirti come rientri a tutti gli effetti tra i disturbi del cavo orale e la cui incidenza è molto trasversale se è vero che può verificarsi indifferentemente sia nelle persone più giovani sia in quelle anziani, sebbene statisticamente sia più frequente in quest’ultimi.

Considerando poi che da un punto di vista statistico è stato stimato come circa il 25% della popolazione ne soffra, capirai come individuarne le cause e sottoporsi a dei trattamenti ad hoc sia una vera e propria necessità.

Le cause dicevamo, ma quali sono in realtà?

La notizia forse ti sorprenderà, ma se dovessimo analizzare in dettaglio tutte le cause responsabili dell’insorgenza dell’alitosi non basterebbe un saggio per esaminarle completamente.

Il quadro eziologico dell’alito cattivo, infatti, è estremamente trasversale e prende in considerazione diversi fattori che possono andare dalla scarsa igiene orale all’utilizzo di specifici farmaci.

Le cause comunque più comuni dell’alitosi sono:

  • Patologie parodontali
  • Assente o scorretta igiene orale
  • Carie
  • Assunzione di medicinali
  • Disturbi gastrici
  • Patologie in essere a carico del sistema respiratorio
  • Dieta prolungata
  • Ascessi
  • Tabagismo

Come puoi vedere quindi si tratta di un panorama estremamente ampio in cui i fattori in gioco possono essere diversi, sebbene da un punto di vista statistico l’igiene orale è l’indiziato principale.

Ogni qual volta non ottemperi ai tuoi doveri di cura dei denti, consenti ai batteri presenti nel cavo orale di proliferare e di rilasciare delle sostanze volatili contenenti zolfo in grado di fornire all’alito quell’odore sgradevole caratteristico di tale disturbo.

Le tipologie

Come accennato in precedenza, l’alitosi può essere un fenomeno del tutto transitorio e difatti è suddivisibile in due categorie: alitosi transitoria e permanente.

La prima rappresenta circa il 90% dei casi ed è causata per lo più da fenomeni putrefattivi del tutto temporanei riscontrabili in seguito all’assunzione di determinati alimenti o all’utilizzo di specifici farmaci o al ricorso al tabagismo.

La seconda, invece, rappresenta circa il 10% dei casi ed è causata per lo più da patologie sistemiche capaci di rendere vana persino la più accurata igiene orale.

Cosa fare allora per risolvere il problema?

In caso di alitosi conclamata la scelta migliore che tu possa fare è quella di contattare il dentista di fiducia in modo che possa accertarsi come prima cosa della causa scatenante su cui plasmare un approccio terapeutico personalizzato.

Contattando lo Studio Dentistico Marin avrai la certezza che ogni step del processo diagnostico venga effettuato nel pieno rispetto delle tue esigenze e della tua problematica.

Inizialmente si renderà necessaria una semplice visita di screening grazie alla quale il professionista sarà in grado di individuare la presenza dei principali fattori di insorgenza, oltre naturalmente a fornirti tutte le indicazioni del caso.

Laddove poi la situazione sia più complessa e in gioco ci siano patologie pregresse, con un esame obiettivo più approfondito potremo fornirti la risposta alle tue domande.

Ogni specifica causa richiede un suo approccio terapeutico ed ecco come nel caso l’alitosi sia causata da una scarsa igiene orale, saremo ben lieti di illustrarti le metodologie più indicate per prenderti cura dei tuoi denti.

Se invece l’alito cattivo è causato dalla presenza di parodontiti più o meno gravi, sarà nostra premura stilare un piano di intervento personalizzato sulle tue esigenze e porre così fine a quell’incubo che sta condizionando la tua vita.

Ricorda che per contrastare l’alitosi più che i vari rimedi, senz’altro utili, è fondamentale la prevenzione.

E la prevenzione può espletarsi, ad esempio, mediante una corretta e frequente igiene orale che impedisca la proliferazione batterica e al contempo ti consenta di ridurre al minimo tutti quei fattori di rischio che rispondono al nome di carie, tartaro e parodontiti.

L’alitosi può essere un problema imbarazzante, ma la cosa peggiore che tu possa fare è trincerarti dietro a delle scuse che non ti aiuteranno di certo a risolverlo.

Se invece vuoi davvero fare qualcosa di concreto, ti basterà contattare il nostro Studio e fissare un appuntamento conoscitivo e vedrai che la vita tornerà a sorriderti.

Se vuoi parlare del tuo caso puoi fissare subito un appuntamento. Clicca qui a fianco per fissare oggi stesso!

Prima Visita nello Studio del Dr Marin

Un bel sorriso rinforza l’autostima e la sicurezza, migliorando la propria immagine personale e professionale.

Nel nostro Studio Dentistico eseguiamo tutte le procedure necessarie per restituire la giusta armonia a denti e gengive. Partendo dal ripristino funzionale e arrivando all'estetica dentale adottando in primis le procedure che evitano dolori o ansie sui pazienti.

Fissa oggi stesso la tua prima visita!


Orari: - lunedì e mercoledì dalle 09:00 alle 16:00 orario continuato - giovedì dalle 09:00 alle 12:45 e dalle 15:00 alle 19:00

Marin Dr. Gianluca - Iscritto all'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Teviso N.695

Indirizzo: Via Maggiore G. Piovesana, 159, 31015 Conegliano TV
Tel:
377 2668654 Tel: 0438 41 53 56

Studio Dentistico Marin P.I. 05277450267

Recensioni dello Studio